Ponte dell’Immacolata: relax, gusto e benessere
Ponte dell’Immacolata: relax, gusto e benessere
Un week-end da sogno al Monun

Un ponte dell’Immacolata all’insegna del relax, del gusto e del benessere. Al Monun boutique Hotel Restaurant e Spa i sogni diventano realtà. 

Un week-end speciale, quello in cui si celebra l’Immacolata Concezione, merita un dono speciale. Da offrire o da regalarsi: una notte in hotel, con la possibilità di trascorrere un’ora (in un momento della giornata da concordare con lo staff della struttura) nella suggestiva Spa del Monun e un pranzo all’insegna della raffinatezza.

Nella migliore tradizione gastronomica mediterranea e con uno sguardo rivolto alle nuove tendenze della cucina. L’attenzione alle farine, ai cereali e alle loro caratteristiche, all’equilibrio dei sapori, ai prodotti tipici della terra salentina, come il caciocavallo, il primitivo di Manduria, le cime di rapa e le pettole (solo per citarne alcuni) si sposa con la capacità, dello chef del Restaurant, di cogliere sfumature tipiche di altre cucine. Di fonderle con i colori di quella pugliese, italiana. 

Nel menu dell’8 dicembre si trovano delle vere e proprie chicche, come la romana cacio e pepe declinata in versione risotto. Le carni pregiate dell’ombrina, pesce tipicamente mediterraneo, trionfano in un secondo piatto che vede co-protagonisti il gusto di due vegetali, come la zucca e la carota, estremamente importanti per l’apporto di vitamine e sali che forniscono all’organismo e il profumo di un agrume prezioso come il mandarino

Nel pranzo disegnato per la domenica dell’Immacolata, il pesce è anche tra gli antipasti. Il menu completo è consultabile alla pagina http://monun.it/offers/ponte-dellimmacolata.

Non solo cibo: per la celebrazione che segna l’inizio delle feste natalizie, il Monun ha pensato anche al relax dei suoi ospiti, preparando lo speciale percorso che conduce alla tavola del Restaurant. 

Per arrivarci in forma perché non pernottare in una camera Deluxe dotata di tutti i comfort e della bellezza di una struttura immersa nelle atmosfere del centro storico di Grottaglie?

Completa il week-end targato Monun, un “viaggio” di benessere nella Spa con le volte a stella, tipiche di un edificio (Palazzo Spinelli) costruito due secoli fa in un’area così caratteristica, ricca com’è di gravine, della Puglia. 

Il passaggio in Spa, proposto per il ponte dell’Immacolata, ha una durata di 60 minuti ed è ispirato alle antiche terme romane, ma rivisitato tecnologicamente per regalare agli ospiti un’esperienza unica. Tra docce emozionali, thermariume dulcis in fundo, un’accogliente tisaneria

Dopo un week end del genere non vorrete più andarvene. L’accoglienza al MONUN è un’arte!