Carnevale 2020 - Ultimo atto
Carnevale 2020 - Ultimo atto
Il Monun accoglie i visitatori

Terminano oggi i festeggiamenti per il Carnevale 2020. A Taranto (dove il teatro Fusco ospita l’artista brasiliano Roge) e nelle località della provincia è tutto pronto: carri, maschere, sfilate, musica e coriandoli. 

In Puglia sono diverse le località dove le celebrazioni per il Carnevale rappresentano un momento molto atteso per tutto l’anno. La ricorrenza è una straordinaria occasione d’attrazione turistica e un modo per dare sfogo alla creatività. Putignano, con i suoi carri allegorici, ha registrato la scorsa domenica oltre 30 mila presenze e anche stasera, a partire dalle 18 il comune famoso in tutta l’Italia, non solo per il Carnevale, vedrà le sue strade popolarsi di migliaia di visitatori. 

Grande festa anche a Grottaglie, che vanta sfilate, con danze in qualche caso simili a veri e propri flash mob. Un tripudio di colori che richiama l’attenzione degli altri comuni del territorio jonico. In questi giorni, le vie della Città delle ceramiche sono state invase da vichinghi, indiani – bellissimi i costumi realizzati sul modello del tradizionale sari – messicani, indiani d’America e tirolesi. Un omaggio alla bellissima varietà delle etnie, alla storia e soprattutto tanta voglia di festeggiare. 

Il Monun Hotel è pronto anche questa sera ad ospitare chi vorrà fare una pausa, tra un lancio di coriandoli e l’altro, per un aperitivo o chi deciderà di fermarsi nella bellissima sala del Restaurant, per la cena. 

Al Monun le possibilità sono tante: chi è arrivato qui per godere dell’allegria del Martedì Grasso, ha a disposizione uno spazio privilegiato (quello di Palazzo Spinelli) anche per dedicarsi una degustazione tipica del luogo. Basta lasciarsi guidare dai consigli dello staff o anche dal proprio istinto, per scegliere tra le degustazioni ideate dallo chef del ristorante gourmet.  

A Grottaglie, questa sera, si “assaggia” l’arte in tutte le sue forme. Dalle ceramiche, ai lavori sartoriali apprezzabili nei costumi di chi sfila, alle realizzazioni in carta pesta, allo straordinario cibo del Monun Restaurant. 

E se siete troppo stanchi per tornare a casa e avete la possibilità di fermarvi qui, l’Hotel ha a disposizione camere dotate di ogni genere di comfort, dove la bellezza è dentro, tra gli arredi sobri ed eleganti, e fuori. Le Deluxe sono infatti dotate di balcone con vista sul centro storico e sono caratterizzate da ambienti molto luminosi. Al Monun boutique Hotel tutto “parla” del calore del Sud.