Connessi col benessere al Monun Hotel
Connessi col benessere al Monun Hotel
Il massaggio connettivale scioglie le rigidità

Connettetevi col benessere. Avete mai sentito parlare dei massaggi connettivali? Se alloggiate al Monun siete nel posto giusto per apprezzarli. Il luogo ideale dove prendersi cura di sé, anche nei momenti difficili; anche se il motivo principale per il quale si è giunti in Puglia è il lavoro. Com’è noto gli spostamenti sono limitati allo stretto indispensabile fino al 3 dicembre, per via delle norme anti-Covid.

Al Monun boutique Hotel e Restaurant SPA si offre accoglienza in tutte le stagioni, reali e metaforiche. Anche in questa stagione della nostra esistenza, così particolare, noi ci siamo e lavoriamo ancora più sodo, se possibile.

Il “lavoro che continua” si serve di strumenti nuovi, tutte le categorie professionali stanno imparando ad adattarsi alle circostanze. Anche quelle al momento ferme, ripartiranno, grazie al contributo collettivo, alle nuove tecnologie e a luoghi pronti a cambiare faccia, conservando l’identità originaria.

Palazzo Spinelli, sede dell’Hotel più chic della provincia di Taranto, offre in questo momento il suo supporto a chi lavora fuori sede: i tanti professionisti, lavoratori autonomi o dipendenti, che sono in Puglia in trasferta. Lo staff garantisce il massimo dell’accoglienza, come sempre, attraverso la cordialità, la sicurezza sanitaria, la magia del ristorante gourmet e le note profumate della SPA. Accessibile, quest’ultima, a chiunque voglia, magari dopo una giornata di lavoro, dedicarsi un massaggio.

Tra i tanti disponibili, quello connettivale è indicato per risolvere problemi di rigidità, dolori e tensioni anomale. Pane quotidiano purtroppo, sia per chi lavora alla scrivania, sia per chi è impegnato in attività più fisiche.

Il connettivale è un massaggio mio-fasciale che agisce in profondità, eliminando le eventuali aderenze tipiche del tessuto connettivo. Il vostro collo, le spalle, il dorso, la zona lombare ne traggono un beneficio immediato. Anche le gambe, dopo un massaggio di questo genere, risultano meno rigide, in qualche modo più reattive, eppure rilassate.

Perché il relax è uno dei grandi obiettivi di tutti noi, in questo momento difficile. E una mano può arrivare da esperti massaggiatori: i professionisti del Centro Benessere del Monun, grazie ai quali è facile ritrovare l’armonia, sciogliere le tensioni accumulate durante il giorno e prepararsi al riposo notturno o, se si vuole, ad una nuova giornata densa di impegni.

È sempre un buon momento quello in cui si sceglie di lasciare da parte il resto, per trenta, quaranta o sessanta minuti, per riprenderselo dopo, con maggiore energia mentale e fisica.

Oltre al massaggio connettivale (per il quale è necessario prendere accordi con il personale dell’Hotel, verificando le disponibilità), la SPA del MONUN ne propone altri, con finalità diverse. Il risultato è eccellente, in ogni caso, si sente sulla pelle e nello spirito.

Provare per credere!